Ad Andora si parla del cinema di Kiarostami

Sabato 11 marzo dalle 16.45 a Palazzo Tagliaferro di Andora, nel contesto della mostra Vis-à-vis Abbas Kiarostami | Vincenzo Cabiati si svolgerà l’incontro “Motori dell’immaginario. Fuochi narrativi del dermo-immagine. Conversazione sil metodo Kiarostami”. L’incopntro si svolgerà nella sala conferenze del palazzo allla presenza del sindaco Mauro Demichelis e dell’assessore alla Cultura Maria Teresa NasiInterverranno: Vincenzo Cabiati (artista); Viana Conti, curatrice della mostra, critico d’arte e giornalista; Abbas Gharib, autore del libro “Kiarostami, Perché Cinema” e Tatti Sanguineti, critico cinematografico e autore televisivo. L’incontro sarà occasione per la presentazione del libro/catalogo, bilingue con testi critici, edito a documentazione della mostra.

Nella foto – opera dalla performance La Seduzione. Mer Mère Aimer, 1984, Ospedale Psichiatrico di Quarto, Genova di Anna Oberto.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…