Il Circolo fotografico San Giorgio tra concorsi e blitz a Matera…

Un Concorso Fotografico del Ponente ligure è in costante e continua crescita per importanza e qualità della partecipazione e degli eventi ad esso collegati. Si tratta del Concorso di S. Giorgio di Albenga che ha il suo momento finale con esposizioni e premiazione durante la celebre Sagra del Michettin.

I Contest web, con le loro lusinghe di facilità e immediatezza hanno mandato in crisi i concorsi tradizionali e soprattutto quelli a carattere locale. Quelli del territorio ligure non hanno fatto eccezione. Grazie a continui aggiornamenti della sua formula, il Concorso di Albenga che vanta la sua 22^Edizione è passato da una semplice sezione a tema fisso e a carattere locale, fino a inglobare una sezione a tema libero con Raccomandazione Nazionale FIAF, per giungere oggi a tre sezioni con Patrocinio Nazionale FIAF.

Attenti a rendere sempre più accattivante la formula, i soci del Circolo Fotografico di S. Giorgio, oltre all’ingente monte premi e al prestigio delle loro benemerenze FIAF e FIAP, hanno previsto per quest’anno un inserimento tutto automatico e via web per le foto che avranno la validità nazionale per le statistiche FIAF e per le onorificenze fotografiche a carattere nazionale.

Le sezioni a tema libero sono due (una a colori e una per il bianco e nero); rimane la “storica” sezione a tema ligure fisso che per la nuova edizione recita: “Nuove forme di socialità in Liguria”.

Per la sua impeccabile organizzazione, per i premi, per l’occasione di partecipare agli eventi della Sagra, per l’esposizione finale, il Concorso ha attirato in questi anni i migliori specialisti italiani e, tra i vincitori delle ultime edizioni, si annoverano dei veri maestri della fotografia artistica nazionale.

Ecco il sito dove si può scaricare il bando: www.cfsangiorgio.it.

In questi giorni una delegazione del Circolo guidata dal presidente Paolo Tavaroli è a Matera per un contest fotografico e mettere le basi per un gemellaggio con il locale circolo fotografico. La foto della delegazione è in copertina, quella dei vincitori di alcune edizioni del concorso, invece, sono di seguito.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…