A Genova due tour tra arte e architettura 

Genovesi e turisti sono chiamati a vivere un venerdì sera davvero alternativo in compagnia delle guide di Explora, alla scoperta dell’arte genovese, per conoscerne un lato nascosto. Venerdì 22 settembre, alle 19, il tour Dietro le tele, per soffermarsi a sognare davanti a un dipinto, volare con la fantasia e interpretare i segni lasciati dall’artista all’interno dei Musei di Strada Nuova. Spesso nelle tele si nascondono piccoli dettagli, segreti che l’artista ha deciso di rendere più o meno visibili. Contenuti simbolici che rappresentano non solo un gioco, ma una vera e propria scoperta. Le guide esperte di Explora sveleranno i messaggi segreti nascosti dietro le tele perché “L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è” (Paul Klee).Ma non è finita: sabato 23 settembre, alle 15, un tour tra i più apprezzati e di successo: Sacro e profano a Genova: marmo e oro. alla scoperta dello splendore del secolo d’oro, dalla vita nei palazzi a quella nelle chiese: il più ricco barocco genovese si manifesta nella ridondanza di stucchi e ori, affreschi e marmi pregiati. I nobili, che sfoggiavano la loro ricchezza nelle sontuose dimore, altrettanto facevano nelle chiese, mescolando abilmente sacro e profano. Altissime volte da cui ci parlano storie di santi, statue incantevoli nella purezza del marmo, ma anche la vita dei committenti, nella loro ambiguità del tutto umana. 

Prezzi: 15 Euro (12 Euro ridotto ragazzi fino agli 11 anni). La prenotazione non è obbligatoria, ma è gradita al numero 346 2506782.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…