A Genova sulle tracce dei ribelli, da Balilla a oggi…

Una Festa della Repubblica all’insegna di un divertimento non banale, alla scoperta dei misteri e delle curiosità che accompagnano il centro storico di Genova. Venerdì 2 giugno, alle 19, in un orario in cui il caldo ha abbandonato la città per lasciar spazio ad ombre ristoratrici, si parte alla scoperta della Genova ribelle. Un tuffo in centro storico per scoprire tutti i ribelli che hanno animato la storia genovese. Sono state molte le rivolte e le congiure che hanno visto la Superba protagonista. Le famiglie più in vista facevano di tutto per accaparrarsi il potere. E gli scontri armati talvolta avevano risvolti davvero comici. Genova, ad esempio, è la città che ha legato indissolubilmente la sua memoria al ragazzo ribelle per eccellenza: Giovan Battista perasso, il Balilla. Prezzi: 15 euro (12 ridotto per ragazzi fino agli 11 anni). La prenotazione non è obbligatoria, ma è gradita. Informazioni, prenotazioni e assistenza al 346 2506782.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…