A Genova una mostra sul ’68

Una mostra sul ’68 e la rivoluzione giovanile che scosse l’Europa. Una esposizione che racconta con libri, riviste, volantini, filmati e oggetti l’epoca della rivoluzione giovanile. La mostra, organizzata dall’Associazione per un archivio dei movimenti e dalla Fondazione Palazzo Ducale, con il patrocinio del Comune di Genova e la collaborazione della Biblioteca Berio, della Soprintendenza archivistica e bibliografica della Liguria e del Municipio Centro-Est, si aprirà venerdì 27 gennaio nella Loggia degli Abati di Palazzo Ducale.

L’esposizione è curata da Giuliano Galletta, Roberto Rossini, Manlio Calegari e Sandro Ricaldone, e renderà visibile per la prima volta una ricca selezione dei materiali ordinati e conservati nell’Archivio dei movimenti di Genova e offrirà lo spaccato di una stagione fondamentale della storia italiana del Novecento che ruota intorno al 1968 ma si irradia, tra continuità e discontinuità, sull’intero ventennio 1960-1980.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…