A Peagna la Rassegna dei Libri di Liguria premia Maurizio Maggiani

Da domenica 28 agosto a domenica 4 settembre si svolge a Peagna di Ceriale la Rassegna dei Libri di Liguria che quest’anno compie 35 anni. Ad organizzare la rassegna, come sempre, gli Amici di Peagna, anche loro al compleanno dei 35 anni di attività. Un compleanno festeggiato con il successo della manifestazione e gli spazi e i riconoscimenti guadagnati che, nel lontano 1982, con la presidenza dell’indimenticabile Balbi, erano insperati. La XXXV Rassegna dei Libri di Liguria avrà un carattere tutto speciale e, per l’associazione, sarà un po’ come una vera e propria festa di compleanno, celebrata al meglio delle possibilità, pur tra i continui tagli alla cultura e le crescenti difficoltà economiche del settore. Afferma Stefano Roascio, presidente degli Amici di Peagna: “Il traguardo dei trentacinque anni suggella un lungo percorso, fatto di momenti di crescita e di naturali ripiegamenti, ma sempre affrontato da tutti i nostri soci volontari con entusiasmo e dedizione. Inaugureremo questa Rassegna domenica 28 agosto alle 17. 30 con una grande sorpresa: verrà infatti premiato con il premio Anthia come “migliore libro ligure dell’anno” “Il Romanzo della Nazione” di Maurizio Maggiani, una delle anime più profonde e critiche del panorama culturale ligure ed affermato narratore a livello nazionale, punta di diamante tra gli scrittori di Feltrinelli. Il riconoscimento tributato a Maggiani non va solo al suo ultimo romanzo, ma è un po’ un “premio alla carriera” per un grande autore della nostra terra, che non era ancora stato ospite a Peagna. La sua sicura presenza alla manifestazione ci onora e ci gratifica e non solo rappresenta il migliore regalo per il nostro trentacinquesimo compleanno, ma costituisce anche una preziosa opportunità per Ceriale e il Ponente per incontrare e conoscere uno scrittore tra i più significativi, e premiati (Viareggio, Campiello, Stresa, Alassio, Hemingway,Strega ecc.), del panorama letterario nazionale. Alle 21 il nostro tributo a Maurizio Maggiani proseguirà con un suggestivo spettacolo itinerante per le vie del borgo, grazie alla Compagni dell’Albero di San Lorenzo al Mare, che interpreterà alcuni tra i più toccanti e significativi brani delle opere del narratore spezzino. Da lunedì 29 fino a venerdì 2 settembre si svolgeranno le nostre consuete serate culturali, mentre sabato 3, alle 18,30, dopo un suggestivo reading lirico-narrativo a cura del Salto dell’Acciuga di Laigueglia, brinderemo ai nostri trentacinque anni, assaggiando una frittata di “erba di S. Pietro”, una curiosa e rara specialità locale, protagonista di una delle letture narrative. Intanto fino a domenica 4 settembre sarà aperta la Rassegna dei Libri di Liguria in Casa Girardenghi, quest’anno ulteriormente impreziosita da una esposizione di opere artistiche in ceramica del maestro Fabio Taramasco”.

Ecco nello specifico il programma di domenica 28 agosto: ore 17, 30, teatro Vacca, inaugurazione della XXXV Rassegna e assegnazione del Premio Anthia a Maurizio Maggiani, costituito da un’opera artistica di Fabio Taramasco (Circolo degli Artisti di Albisola), intervista al premiato con Simona Morando (Università di Genova). Alle ore 19, 30 apericena con raccolta fondi per l’Associazione. Alle ore 21 suggestivo spettacolo teatrale itinerante per le vie del borgo antico, con interpretazione di brani di Maurizio Maggiani (Compagnia dell’Albero).

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…