A Varazze concerto all’alba con i musicisti del Carlo Felice e Anna Maria Ottazzi

Nella suggestiva cornice del Molo Marinai d’Italia si svolgerà sabato 15 Luglio alle ore 6:00 il “Concerto all’Alba”, uno spettacolo entusiasmante di Musica e Natura che accompagna, in una reciproca enfasi con le musiche di Lèhar, Mascagni, Morricone, Schubert, Verdi e Vivaldi, il passaggio dalla notte al giorno ed esalta, con le emozionanti note del mattino di Grieg – in tutta la sua forza e nel suo massimo vigore – il suggestivo sorgere del Sole.Gli “Archi all’Opera” sono un Ensemble di “rappresentanza” del Teatro Carlo Felice, nominati “Artisti Residenti” per la Stagione concertistica 2014-2015 presso la Società dei Concerti di La Spezia ed invitati al Teatro del Giglio di Lucca assieme al soprano Daniela Dessì in occasione del Festival Puccini 2016. Sono regolarmente ospiti delle Stagioni cameristiche del Teatro Carlo Felice e della prestigiosa GOG di Genova. 

“Archi all’Opera” sono composti dal primo violino Pier Domenico Sommati, secondo violino Marco Ferrari, viola Giuseppe Francese, violoncello Giulio Glavina, contrabbasso Elio Veniali.

I cinque musicisti hanno provenienze geografiche diverse e percorsi professionali differenti, vantano collaborazioni con grandi realtà professionali, le Orchestre RAI, l’Accademia di S. Cecilia, L’Orchestra Toscanini di Parma, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e la Fenice di Venezia, Macao(Cina), Faro(Portogallo), Saarbrucken (Germania), e in formazioni da camera presso le maggiori istituzioni concertistiche in Italia e all’estero.

L’intensa attività concertistica, oltre quella alle dipendenze del Teatro Carlo Felice, li vede impegnati in progetti cameristici che spaziano dalla musica classica, lirica e balletto, al pop-rock e cantautoriale.

L’Ensemble “Archi all’Opera” collabora con grandi artisti del concertismo internazionale come Ara Malikian, Gianluca Campi (campione mondiale di fisarmonica Lisbona 2000) e le grandi voci della lirica Carlo Colombara e Fiorenza Cedolins.

Per il concerto all’Alba si avvalgono della preziosa collaborazione di Loredana Cardona al flauto e del soprano Anna Maria Ottazzi.


“Il grande spettacolo del sorgere del sole, da tempo immemorabile ogni mattina, merita l’attenzione dell’uomo spesso distratto da un mondo sempre in movimento perenne. La sua levata dal mare è uno spettacolo affascinante, il grande disco che esce al suono della musica, non solo delle onde genera un prodigio da scoprire”, commenta l’Assessore alla cultura del Comune di Varazze Mariangela Calcagno. 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…