Ad Albissola le borse che uniscono arte e moda

Si chiamano ByrsaBag, sono borse a tutti gli effetti ma sono anche opere d’arte. Hanno, infatti, degli inserti in ceramica d’arte firmata da artisti albissolesi. Sabato 11 giugno alle 18 presso le Ceramiche San Giorgio ad Albissola Marina, nell’ambito del Festival Internazionale della Maiolica, Simona Poggi e Roberto Giannotti presentano la collezione estate della ByrsaBag, la linea di borse in pelle creata da Simona e Roberto con elementi in ceramica modellati e dipinti a mano nella storica fornace albisolese. Sarà l’occasione per presentare l’AlbiByrsa, un modello esclusivo dedicato ad Albisola e alla maiolica ligure. L’evento è inserito nel prestigioso Festival Internazionale della Maiolica che vede riuniti i Comuni di Albissola Marina, Albisola Superiore, Savona, Genova, Regione Liguria e Camera di Commercio nella promozione di un arte che è patrimonio storico di questo territorio ma che è rivolta oggi al design e all’innovazione. Con questo spirito Simona Poggi e Roberto Giannotti hanno partecipato nei mesi scorsi al Mipel, la principale rassegna internazionale di settore, presentando le loro collezioni che legano il mondo della pelle a quello della ceramica artigianale e di design, con l’intento più ampio di coniugare la ceramica di Albisola con la moda in tutte le sue possibili espressioni.


Simona Poggi, scrittrice, critica e curatrice d’arte, e Roberto Giannotti, artista ceramista e architetto designer hanno unito la loro creatività e le loro professionalità in un progetto dove la ceramica viene utilizzata in più modi: dalla cucitura a mano di ogni elemento, al posizionamento su base intercambiabile in pelle, od ancora attraverso l’abbinamento con un portachiavi sempre con anima in pelle. Tutti gli elementi sono realizzati a mano uno per uno dal designer Roberto Giannotti sotto le antiche volte della storica fornace delle Ceramiche San Giorgio, uno dei più prestigiosi laboratori d’arte ceramica a livello nazionale ed internazionale, dove sono passati i più bei nomi dell’arte contemporanea sempre supportati dalla famiglia Poggi, titolare di questa vera e propria eccellenza italiana.

La sfida è infatti quella di un design artigianale a chilometro zero, dove l’idea creativa si unisce alla manualità.

L’esclusiva AlbiByrsa, sempre disegnata e ideata da Simona e Roberto, gli elementi ceramici sono dei vasetti eseguiti al tornio e dipinti a mano nel classico bianco-blu dalla mano di Silvana Priametto. La collezione si connota per la policromia dei colori estivi, sia per quanto riguarda le pelli, che vanno dal giallo al bianco, dall’arancio al verde, sia per quanto riguarda gli elementi ceramici creati da Roberto e Simona, con simboli estivi come ghiaccioli, coni gelati e ombrelloni, freschissime ed ironiche fette di cocomero, o simboli marini come stelle marine, conchiglie, delfini e pesci coloratissimi, ed ancora gufi&civette, stelle e cuori, tutti con i fantastici smalti ed ossidi della San Giorgio.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…