Al Casinò di Sanremo le ceramiche di Luciana Bertorelli

Da martedì 21 febbraio al 5 marzo, nel foyer del Teatro del Casinò di Sanremo, mostra di ceramica di Luciana Bertorelli. La mostra è organizzata grazie alla collaborazione tra il Casinò e il Comune di Sanremo, il Circolo Pozzo Garitta di Albissola Marina e la Fondazione 100 Fiori. Luciana Bertorelli, emiliana di nascita, è integrata nella tradizione della ceramica di Albisola e Savona dove vive e lavora.“Già a prima vista, in molti dei suoi quadri colpisce la graffiante essenzialità del tratto che compendia con pochi tratti veloci e decisi coadiuvati da un suggestivo monocolore, nel quale l’ocra nelle sue molteplici sfumature la fa da padrona, i valori fondamentali delle opere. L’autrice genera in questo modo un senso dinamico che prelude se pure appena abbozzato, una sequenza, un divenire, quasi una vita futura per ogni figura.

Sia nella pittura che nella scultura Luciana Bertorelli manifesta in modo evidente un sentimento che senza ombra di dubbio potremmo definire amore per la Terra e per tutti gli elementi, che assieme ad essa consentono il fluire della vita. Coadiuvata in questo dalla ruvida docilità della creta e dall’austerità dei colori usati. Peculiarità quest’ultima che però non esclude dal suo cammino artistico la continua ricerca di tante altre possibili e significative speculazioni cromatiche…”( Ottavio Borghi )

Le sue opere sono in numerose collezioni pubbliche e private. Ha fatto mostre di pittura e scultura ceramica in Italia, Francia, Germania, Turchia ed USA. Sino al 5 marzo 2017 presenta alcune sue opere pittoriche e ceramiche nell’ambito della personale di Nenne Sanguineti Poggi al Rye Art Center di New York.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…