Al Chiabrera anche Finardi per aiutare Cresc.i onlus

Mercoledì 21 Dicembre, alle 21 al Teatro Chiabrera di Savona concerto a favore di Cresc.i onlus, in collaborazione con l’orchestra Sinfonica. “Tributo ai cantautori Italiani” è il titolo della serata, un omaggio nella musica italiana d’autore. Sul palco la Babilonia Ethnic Band composta dal presidente dell’associazione Cresc.i Carlo Mantero, e Marco Grandi alle tastiere, il direttore della Pediatria Amnon Cohen e Artan Selishta alle chitarre, Maurizio De Palo e Lorenzo Ottonello alle batterie, Cristoforo Florio al basso. Alle voci Mariagrazia Scarzella, Serena Sforzi, Laura Quaglia, Silvia Ferri e Paolo Bertonazzi. Due cantanti d’eccezioni saranno i front man: Roberto Tiranti e Kikko Sauda. Sul palco anche il coro dei bambini e ragazzi della DNA Musica di Savona diretto da Liana Saviozzi e una gradita sorpresa: i Black Line giovane gruppo emergente, arrivato in semifinale al festival nazionale “Voci nuove di Castrocaro”. Ospite un big della musica d’autore italiana: Eugenio Finardi. Parteciperà anche la compagnia teatrale InquadroilClown con Elio Berti, Daniela Liaci, Laura Quaglia e Fabrizio Santoro, i professionisti che da anni svolgono il servizio di Clown Terapia presso il reparto di Savona.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…