Al Galata il Quartetto d’arti

Dal 5 maggio al 5 giugno presso la Galleria delle Esposizioni del Galata Museo del Mare i 4 artisti Elisa Traverso Lacchini, Veronique Messenet, Marco Ponte, Luigi Francesco Canepa espongono le loro opere all’interno della mostra “Quartetto d’arti”. Curata da Mario Fantaccione, l’esposizione nasce dai diversi modi di proporsi, ogni artista con il proprio stile, ma tutti legati da una ricerca stilistica continua e costante che va a costituire un insieme magico. Nelle loro opere ritroviamo il potere di sommare l’intuizione di una prospettiva inedita e curiosa a una profonda e accurata conoscenza dell’arte.In mostra Elisa Traverso Lacchini manifesta un amore per il mare infinito, fino a catalizzare la sua attenzione sui pesci esposti.

Marco Ponte presenta una tela in anteprima per questa mostra che raffigura barche da pesca con una installazione di una donna pescatrice.

Le sculture di Veronique Messenet presenta un trittico in legno che ci ricordano le onde del mare. 

Luigi Francesco Canepa in una sua scultura si ispira al mare con una scultura chiamata turbolenza. agitazione.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…