Al Monte Bégo tra pitture rupestri e natura

Laghi, montagne, camosci, marmotte, boschi infiniti di larici, e le incisioni rupestri più antiche al mondo: per questo weekend l’Associazione Monesi Young propone un classicissimo giro ad anello intorno al Monte Bégo, montagna sacra degli antichi Liguri, posta al centro di una regione di notevole interesse paesaggistico e archeologico, sul lato francese delle Alpi Marittime, nel Parc National du Mercantour. Non una semplice escursione, ma un vero e proprio viaggio nel tempo. Un tempo che inizia all’alba dell’uomo e che continua ad affascinare ancora oggi in uno dei luoghi dove egli ha lasciato la traccia del suo passaggio scritta sulle rocce.Ritrovo: sabato 1 luglio alle 8 all’altezza del parcheggio Agnesi ad Oneglia, compattamento auto e partenza per Casterine. Rientro previsto domenica 2 luglio in serata. Info e prenotazioni: Mara Pedrazzi – Tel. 333 5824314 – Barbara Campanini – Tel. 346 7944194

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…