Albenga, Bim Bum Bam festeggia 20 anni donando un defibrillatore alla città 

Sono un appuntamenti fisso dell’estate. I primi clienti che vent’anni fa saltavano sui loro gonfiabili oggi portano al Bim Bum Bam di Albenga i loro figli. Così, per festeggiare i 20 anni di attività, la famiglia Scuffi ha voluto ringraziare Albenga donando un defibrillatore che l’amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Cangiano ha deciso di darlo in dotazione all’Albenga calcio e allo stadio Riva. Il defibrillatore è stato consegnato dagli Scuffi al sindaco, al vice Riccardo Tomatis, al presidente dell’Albenga Andrea Tomatis e ai ragazzi, esordienti e allievi, dell’Albenga calcio. “Avere festeggiato i 20 anni di attività con un gesto che può salvare delle vite è un gesto generoso davvero speciale”, ha detto il sindaco Giorgio Cangiano.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…