Albenga, dal Palio al Sacro Cuore in costume medioevale

Albenga torna al Medioevo sabato 25 con l’anticipo del Palio dei Rioni (che si svolgerà dal 14 al 17 luglio) per la benedizione dei partecipanti. E’ una delle novità dell’edizione 2016 ma non l’unica. Il programma prevede, in piazza San Michele, alla fine della messa delle 18, la Benedizione del Palio. Poi il Corteo storico attraverserà Viale Martiri per arrivare al campetto della parrocchia del Sacro Cuore dove è in Corso la Festa del Cortile.

“Alle 19,20 i figuranti si sfideranno nelle amichevoli di tiro alla fune. Invito tutti a partecipare all’ottima cucina della sagra della parrocchia e a divertirsi con gli intrattenimenti musicali e giochi per i bambini”, commenta Alessandro Chirivì, presidente della San Filippo Neri che organizza la sagra. Il corteo rientrerà in centro storico verso le 20,30 e, in piazza San Michele, ci saranno le investiture dei capitani, cavalieri e giocatori del palio.

Quest’anno l’evento è organizzato in collaborazione con i quattro quartieri e Cers Italia, nuovo soggetto incaricato di curare la regia di Pre Palio e Palio storico, che vedrà la partecipazione della Compagnia d’Arme Cavalieri del Carretto di Finale Ligure (duelli); Aper Labronicus di Livorno (duelli); I Sonagli di Tagatam di Finale Ligure (musica); Hocus Pocus Circo Teatro di Alessandro Martello, Padova per l’animazione di strada.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…