Albenga, sfilata storica e fuochi d’artificio per due giorni

Torna la sfilata storica del 1 luglio ad Albenga che quest’anno è stata organizzata dal Quartiere di San Giovanni, vincitore del palio 2016. Tutti i gruppi si ritroveranno dalle 19 di sabato nel piazzale del Seminario Vescovile di Albenga e alle 20, nella Chiesa del seminario, monsignor Gugliemo Borghetti, vescovo della Diocesi di Albenga-Imperia officerà la Santa Messa con la benedizione del nuovo Palio 2017. L’opera vincitrice realizzata da Manuel Bernabò di Giustenice rappresenta in primo piano San Verano e il drago, uno di fronte all’altro, in una sorta di scontro visivo. Sul fondo il Pontelungo in direzione della città di Albenga, luogo dove passò e sostò, adoperandosi nell’evangelizzazione dei pagani. Il ponte richiama il suo essere pellegrino, quindi l’idea della strada, del viaggio che intraprese desideroso di andare a pregare sulle tombe degli Apostoli, passando per la strada “peregrinorum” (poi via franchigena), passando e sostando in diverse città, tra cui la stessa Albenga. In alto lo stemma della città ornato con un elmo e un drappo dei colori rappresentativi, a richiamare il Palio stesso, il periodo medioevale e a lato la dicitura “Palio storico di Albenga 2017”.Dopo la benedizione dello stendardo il podestà presterà giuramento, alle 20,45 circa si snoderà il corteo storico con questo percorso: Lungomare Andrea Doria Piazza Marconi, Viale Italia, Piazza Matteotti, Viale Martiri della Libertà, Piazza del Popolo, Largo Doria, Via Enrico D’Aste, Piazza IV Novembre arrivo in Piazza San Michele davanti al portone della cattedrale (ore 21,40 circa), rito dell’Investitura dei Capitani presieduta dal Podestà e alato il Vicario Diocesano, alle ore 22,00 riprende il Corteo passando per: Via Bernardo Ricci, Via Medaglie D’Oro, Porta Molino, Piazza Garibaldi, Viale Pontelungo tutto per arrivare al Campo Sportivo di N. S. di Pontelungo dove ci sarà la conclusione e premiazione dei Gruppi partecipanti.

Per Domenica 2 Luglio Festa di N. Signora di Pontelungo (co-Patrona della Città e Patrona della Diocesi) al mattino alle 10 messa di monsignor Mario Oliveri già vescovo di Albenga-Imperia, nel pomeriggio alle 17,30 Solenni Vespri, presieduti da monsignor Guglielmo Borghetti e alle 18 circa la Santa Messa con Incoronazione della Statua di N. S. di Pontelungo a seguire Solenne Processione: Viale Pontelungo, Piazza Garibaldi, Via genova, Via Liguria (benedizione Trincheri), Via Dalmazia, Via Mons. Cambiaso, Via 8 Marzo, Viale Pontelungo rientro nel Campo Sportivo Benedizione Finale.

Dalle 14 inizio della Fiera di Pontelungo e dalle 20 circa il viale sarà chiuso al transito veicolare, alle 21,30 concerto della banda di N. S. di Pontelungo, alle 23 circa fuochi di artificio della Ditta Valfontanabuona di Genova.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…