Albenga torna all’Evo Medio

Albenga torna al medioevo venerdì 1 luglio. Una sorta di “anticipo” di quello che sarà il Palio dei rioni che animerà l’intera città (centro storico soprattutto) dal 14 al 17 luglio. Venerdì 1 luglio torna, dopo molti anni, una versione sperimentale, del grande Corteo storico di Albenga. Un antipasto che vuole far “crescere” la voglia di Medioevo che porterà al Palio dei Rioni. Il raduno dei gruppi in costume (la grande sfilata è aperta anche alle Compagnie storiche degli altri Comuni, limitrofi e no) è previsto nel cortile del Seminario vescovile, sul lungomare. La partenza è prevista alle 20.30. Il corteo sarà aperto sarà il nuovo Palio di San Verano con la Compagnia della Fionda, il Podestà, il suo Consiglio, seguiti dal Quartiere di San Giovanni, San Siro, Sant’Eulalia e Santa Maria, vincitrice dell’edizione 2015. Il lungo e suggestivo serpentone di figuranti si snoderà sul Lungomare zona Lega navale, piazza Marconi, Viale Italia, Viale Martiri, Piazza del popolo, per poi entrare nel centro storico: largo Doria, via Enrico d’Aste, piazza San Michele fino a via Medaglie d’Oro e poi di nuovo fuori dalle mura in Viale Pontelungo sino a giungere al Santuario Nostra Signora di Pontelungo e nel retrostante campo da calcio. Faranno parte della sfilata storic: Gruppo Adelasia di Alassio; Villanova d’Albenga; regione Vadino, San Giorgio; Giustenice

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…