Albissola, una mostra per il Giorno del Ricordo

 Domenica 5 febbraio alle 16, ad Albissola Marina, presso il MuDA Centro Esposizioni, in occasione della celebrazione del “Giorno del Ricordo” e del 70° anniversario del Trattato di Pace firmato a Parigi il 10 febbraio 1947, si inaugura la mostra “I colori di un Ricordo”. Aperta sino a sabato 11 febbraio e con opere di sette artisti liguri e piemontesi soci della FIVL-Federazione Italiana Volontari della Libertà (Centro XXV Aprile), promotrice dell’iniziativa, la mostra evoca stati d’animo e momenti dell’esodo dei circa 350mila giuliano-dalmati dalle loro terre dopo la seconda guerra mondiale. Vengono proposte, a cura di Federico Marzinot, opere di Ennio Bianchi, Giovanna Crescini, Caterina Galleano, Valter Mellano, Beppe Ricci, Mariella Tissone, Claudio Zunino. Durante l’inaugurazione Mariella Tissone leggerà brani di testimonianze di alcuni esuli. La mostra ha il patrocinio del Comune di Albissola Marina, dell’ISREC-Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea, di Savona, e del Comitato Provinciale di Savona dell’Associazione Venezia Giulia Dalmazia.
Sabato 11 febbraio, alle 16, nella stessa sede, si terrà l’evento di chiusura con i saluti delle autorità e dei rappresentanti di associazioni e l’evocazione del “Giorno del Ricordo”, la presentazione del volume: “Ombre e Colori” di Antonio Rossello, (Ed. Divinafollia). Intervengono: Sergio Giuliani e Giorgio Siri. Nell’occasione il colonnello in congedo Gennaro Cascone riceverà la tessera d’onore della FIVL ed un attestato di riconoscenza alla memoria del suocero MAVM M.llo Bers. Carlo Massucci per il comportamento eroico durante le vicende del secondo conflitto mondiale e la lotta di liberazione.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…