Alieni, il nuovo album di Davide Geddo

È arrivato “Alieni”, il nuovo album del cantautore albenganese Davide Geddo, conosciuto in Riviera anche per aver curato la programmazione artistica del Ferrocarill di Imperia. L’album è disponibile sulle piattaforme on line Amazon, iTunes, CdBaby e altre piattaforme e, ovviamente, in CD. Quattordici canzoni inedite piene di “polvere, sangue e oro”.

Commenta Davide Geddo: “Testi e musica sono interamente colpa mia ma se queste canzoni avranno un senso per il vostro tempo sarà merito dei grandi professionisti, amici e musicisti che hanno concorso alla loro realizzazione. Innanzitutto Hilarystudio Rox (Rox Villa) che ha arrangiato i pezzi e diretto lo studio e Marco Canepa che ha condotto le registrazioni; i miei musici di riferimento, Dario La Forgia, Matteo Ferrando, Michele Savino e Mauro Vero e naturalmente i grandi ospiti verso cui sarò sempre in debito (in senso metaforico eh…): Alberto Visconti , Francesca Rapetti, Fabio Biale, Paolo Ballardini, Enrico Testa, Michele Cusato, Laura Marsano.

Infine un ringraziamento a Gabriele Puggelli per la grafica, a Tiziana Sconocchia Balestri per la fede e a Fabio Gallo e il suo staff per il sostegno. Non è un concept album ma ha alcuni temi ricorrenti. In particolare è un album sulla difficoltà di avere dei livelli di interazione e comunicazione di qualità. L’individualismo ci ha reso mondi gonfi e autoreferenziali, pieni di identità e carenti di valori e carattere. Se un rapporto tra persone diventa un rapporto tra mondi il rischio è che questi si ritrovino alieni uno rispetto all’altro”.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…