Alla scoperta della Val Prino

Domenica 22 aprile  in programma una escursione in Val Prino, nell’imperiese, per scoprire le bellezze di alcuni paesini incantevoli. Ad organizzare è Liguria arte e natura con la guida escursionistica Angela Rossignoli.

 

Ecco l’escursione per chi ama scoprire arte e natura camminando. La Val Prino immersa nel suo mare di olivi permette di fare una splendida passeggiata in gran parte su mulattiere e stradine asfaltate alla scoperta dei suoi tanti tesori. Si attraversa Bellissimi, luogo del cuore FAI, noto per essere U paise di balui, il borgo delle mongolfiere di carta che coloratissime prendono il volo la prima domenica di settembre e a cui sono state dedicati i murales sulle pareti di molte case. Tutto attorno incastonati nell’argento degli olivi le tante frazioni di Dolcedo:  Isolalunga, Castellazzo, Ripalta, Lecchiore con i suoi laghetti.

Salendo su stradine tra terrazze coltivate a olivi, tra prati verdissimi, ricoperti dalle magnifiche fioriture primaverili, si raggiunge Valloria, la meta dell’escursione, una vera galleria d’arte a cielo aperto. Sono ormai 150 le porte dipinte che arricchiscono i suggestivi vicoli  del borgo nell’ambito di un progetto fortemente voluto dall’associazione Le Tre Fontane, unito alla grande festa di luglio e agosto dal titolo “a Valloria fai Baldoria”.

Al rientro possibilità di fare una sosta a Dolcedo presso il mercatino locale e dell’antiquariato.

 

RITROVO: ore 9 a Dolcedo nel grande parcheggio dietro alla casa di Riposo

DURATA: fino alle ore 16

DIFFICOLTA’: Escursionistica  – 550 m di dislivello in salita e  in discesa –

Notizie logistiche: spostamento con i propri mezzi, pranzo al sacco e borraccia – scarponcini con una buona suola – bastoncini

QUOTA: 10 Euro a persona; abb. a più escursioni 8 Euro;  gratis fino a 18 anni

INFO E PRENOTAZIONI : Liguria Arte Natura, guida escursionistica Angela Rossignoli 338 4536788 angela.rossignoli@gmail.com

 

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...