Alla Sistina il concerto dell’Orchestra di Grosseto

Lunedì 11 luglio alle 21 nella Cappella Sistina di Savona concerto dell’orchestra Sinfonica di Grosseto diretta da Giancarlo De Lorenzo. In programma musiche due concerti per violino di Haydn e la Sinfonia n. 29 di Mozart. L’ingresso è libero. L’Orchestra Sinfonica “Città di Grosseto” è nata nel 1994. Fin dall’inizio l’Orchestra ha ricevuto innumerevoli inviti e raccolto ampi consensi di pubblico e critica: fra le molte località italiane ha suonato a Sanremo, La Spezia, Pistoia, Montecatini, Carrara, Campione d’Italia, Castiglion Fiorentino. Il direttore De Lorenzo, classe 1959, ha studiato presso il Conservatorio di Brescia, ha studiato a Bologna, presso il D.A.M.S. nella sezione Musica. Ha studiato inoltre composizione e direzione d’orchestra con il maestro G. Cataldo.

Al violino suonerà Abigeila Voshtina, artista di origine albanese. Ha cominciato lo studio del violino a cinque anni presso l’Accademia delle Belle Arti di Tirana, laureandosi, nel 1992, con il massimo dei voti. Ha proseguito gli studi all’Accademia Internazionale della Musica di Milano conseguendo, nel 2000, il Diploma Italiano.Poi il perfezionamento negli Stati Uniti presso l’Università dell’Indiana con Franco Gulli, iniziando una brillante carriera di solista e primo violino di spalla con le più importanti orchestre italiane e spagnole. Ha suonato e collaborato con i migliori direttori a livello mondiale ( R. Muti, R. Chailly, L. Maazel, G. Pretre, K. Masur, M. Rostropovich etc.). Si esibisce, alternando un prezioso violino Guadagnini del 1751 (ex Curci) e un violino Dante e Alfredo Guastalla del 1936.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…