All’Acquario si racconta il futuro del Pianeta Terra

Mercoledì 14 dicembre alle 17 nell’Auditorium dell’Acquario di Genova avrà luogo l’incontro conclusivo del ciclo “Tracce sul Pianeta” organizzato dagli Amici dell’Acquario in collaborazione con l’Acquario stesso e con la Scuola di Scienze MFN dell’Università di Genova. Il tema “I segni che lascerà sul Pianeta la nostra civiltà” sarà trattato da Giancarlo Albertelli, professore ordinario di Ecologia, DISTAV, Università di Genova e da Mario Petrillo, ricercatore DISTAV, Università di Genova, i quali coinvolgeranno il pubblico su un tema di grande interesse. Quali segni resteranno sul pianeta della nostra attuale civiltà così ricca di tante meraviglie dell’ingegno dell’uomo ma anche causa di tante problematiche ambientali? La risposta emergerà proprio dal dialogo che i relatori sapranno stabilire con il pubblico, come sempre numeroso, presente in sala.

 

La stagione degli Amici dell’Acquario riprenderà mercoledì 11 gennaio dopo il periodo delle festività con il nuovo ciclo di incontri “I mille volti dell’Africa nera”.

 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…