Altare, due giorni di studi sulla storia del vetro

Si svolge sabato 17 e domenica 18 settembre, al Museo dell’Arte Vetraria Altarese, il corso di formazione specialistica in “Archeologia del vetro nel Medioevo e agli inizi dell’età moderna”: l’evento, organizzato dal Comitato Nazionale Italiano dell’Association Internationale Histoire du Verre AIHV, in collaborazione con il Museo altarese e con l’Istituto per la Storia del Vetro e dell’Arte Vetraria di Altare, vedrà la partecipazione di studiosi da tutta Italia. I partecipanti i tratteranno diverse tematiche: ricerche storiche, di carattere tecnico, e le più recenti metodologie scientifiche a supporto del restauro. Inoltre sarà approfondito il rapporto tra Altare e il vetro in periodo medievale e durante l’età moderna, con una riflessione sulle prospettive future. Sarà presentato il nuovo logo dell’AIHV, nato nell’ambito di un progetto sviluppato nell’anno scolastico 2015-2016 in collaborazione con la Civica Scuola Arte & Messaggio del Comune di Milano. I risultati dei lavori sono in visione al Museo dell’Arte Vetraria Altarese fino al 18 settembre. “Si tratta di un’occasione imperdibile per l’Istituto del Vetro altarese e per il museo – dicono i curatori dell’iniziativa – : l’incontro di esperti di livello internazionale ad Altare rappresenta un ulteriore passo avanti nel non facile processo di valorizzazione di una piccola ma comunque importante realtà come è quella altarese, seconda a pochissime altre per storia e tradizione. Eventi di tale livello riportano Altare al cento del “discorso vetro” sul piano nazionale, facendo seguito al grande lavoro già svolto nel periodo estivo ad Altare Glass Fest, e che proseguirà con le mostre “Altare Vetro Design-Altare Vetro Arte” che inaugureranno il 1° ottobre”.

 

 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…