Anche Anpi e Visual tra le specialità di Sagralea

Non solo enogastronomia e cultura del vino a Sagralea, la rassegna che promuove i vini doc della Liguria e le altre eccellenze regionali, che ha aperto gli stand sino a domenica 21 agosto. Tra i vari stand due sono particolarmente interessanti. IL primo è stato allestito dall’Anpi e propone la vasta e completa mostra fotografica realizzata con i tanti pezzi raccolti nel corso dei decenni da Pino Fragalà (a proposito, probabilmente saranno custoditi in un museo storico in fase di realizzazione). Fotografie dei protagonisti di quella stagione ma anche oggetti, frammenti di storia e storie. Durante tutta la durata della manifestazione, inoltre, sarà possibile vedere, presso lo stand della Visual School, Scuola di Arti Grafiche e Audiovisive di Albenga, una selezione di alcune tavole realizzate dagli studenti del modulo di fumetto durante il corso del loro primo anno di lezione. 
Il disegnatore Luca Enrico sarà presente per mostrare dal vivo il suo lavoro e regalare disegni dei super eroi ai più piccini. In cucina sarà possibile assaporare la “Polenta ubriaca” insegnata da Max Mariola nel suo cooking show organizzato dall’associazione Ratatuja, piatto che esalta i prodotti del nostro territorio come il vino Pigato e l’olio extravergine di oliva e che potrà essere degustato presso la cucina di Sagralea per tutta la durata della manifestazione, vale a dire domenica 21 agosto. Lo show cooking di Mariola è realizzato in collaborazione con Associazione Ratatuja di Albenga. Ogni sera nell’area di Sagralea in funzione le cucine, gli stand di vini e olio, la grande esposizione di merci varie e l’area spettacoli con orchestre e musica dal vivo.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…