Aonzo racconta a Noli la storia del mandolino. Suonandolo

Domenica 24 luglio alle 21,15 in Piazza Milite Ignoto Noli un altro appuntamento con Catturaincontro, la rassegna culturale firmata Ubik. Questa volta protagonista è il Carlo Aonzo Trio che presenterà il CD “A Mandolin Journey”. Ospite lo scrittore e attore Giorgio Scaramuzzino. A condurre la serata Renata Barberis.Il nuovo lavoro del Carlo Aonzo Trio racconta, in un accattivante viaggio musicale, il mandolino e le sue diverse contaminazioni ed evoluzioni stilistiche attraverso i continenti e la sua storia. Con Lorenzo Piccone (chitarra) e Luciano Puppo (contrabbasso), il savonese Aonzo, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, presenta un album dove ricerca storica rigorosa ed esecuzione impeccabile vanno di pari passo. Prendendo il via da Napoli e dalla più classica tradizione mandolinistica italiana, il repertorio approda alle Americhe spaziando dalle modalità più classiche, alla canzone italiana degli anni ’50, allo swing, ai ritmi complessi con forti influenze statunitensi e sudamericane.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…