Assaggia la Liguria fa tappa al Genovese di Roberto Panizza

Assaggia la Liguria è il format studiato dall’Enoteca regionale della Liguria, dal Consorzio di Tutela dell’Olio DOP Riviera Ligure e da quello del Basilico Genovese D.O.P che si rivolge al pubblico che ama la cucina e lo star bene, mangiando bene. Eventi che, in questa fine primavera, vede protagonisti i ristoranti del circuito Liguria Gourmet. L’obiettivo è la promozione delle eccellenze enogastronomiche liguri: vino, olio extravergine di oliva, basilico genovese. Martedì 12 giugno “Assaggia la Liguria” farà tappa al ristorante il Genovese di via Galata a Genova.

Una cena-evento con i prodotti simbolo della Liguria. Non solo gusto ma anche il racconto della cultura e tradizione all’origine dei sapori unici del nostro territorio, certificati dai marchi di origine DOP del Basilico Genovese e dell’Olio Riviera Ligure e DOP/IGP dei vini liguri. Una serata dedicata agli appassionati della buona tavola e a chi vuole sapere di più sul legame tra prodotto e territorio: gli esperti dei prodotti certificati protagonisti del menù saranno lì per unire il piacere del palato al piacere della conoscenza, soddisfando le vostre curiosità in un clima colloquiale all’insegna dello “star bene mangiando bene”. Durante la cena preparazione live di pesto al mortaio (protagonista Roberto Panizza, patron del locale, ma anche ambasciatore del pesto al mortaio in tutto il mondo, è tra le anime del Campionato mondiale di pesto a Palazzo Ducale, per dire…) con abbinamento a un vino DOP ligure. E alla fine si potrà portare a casa le schede dei prodotti liguri presenti nel corner dedicato. Info e prenotazioni allo 010 869 2937 presso il Ristorante.

Menù della serata al Genovese:

Flan di basilico genovese DOP con coulis di pomodoro datterino e stracciatella; Gnocchi di patate fatti in casa con Pesto al mortaio di “Roberto Panizza”; Acciughe ripiene al basilico genovese DOP con riccioli di panissa e “mayo al basilico genovese DOP”; Gelato al Fiordibasilico “Galata” con strosciata imperiese. Acqua e Caffè 30 euro.

 

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...