Assolo per due ai Cattivi Maestri di Savona

Sabato 18 marzo alle 20.30, alla cantina teatrale dei Cattivi Maestri delle Officine Solimano a Savona va in scena Assolo per due, di Tom Kempinski, con Roberta Fornier, Livia Alexandra Hagiu (violino), Lino Spadaro che ne firma anche la regia.“Duet for One” (titolo originale) di Tom Kempinski, ha debuttato a Londra nel 1980 ed ha avuto una versione cinematografica con la regia di Andrej Koncalovskij e l’interpretazione di Julie Andrews e Max von Sydow nel 1986. La commedia si ispira alla storia vera, della grande violoncellista Jacqueline du Pré, che smise di suonare a causa di una sclerosi multipla. La pièce si svolge in sei sedute tra la musicista (qui, una violinista) e lo psichiatra a cui si rivolge per trovare supporto psicologico. Attraverso una drammaturgia che concede pochissimo ai facili sentimenti, Stephanie cerca di rispondere ad una domanda semplice: si può vivere e se sì come, quando una processo degenerativo viene a toglierti ogni speranza? Questo la medicina non lo insegna. Può essere davvero utile, e qual è, il ruolo di uno psichiatra nella fatale evoluzione di una malattia che ancora oggi non ha trovato rimedio nella scienza? Kempinski riesce a rendere questo arduo argomento drammaticamente avvincente, si assiste quasi al gioco, tra un gatto e un topo, con una differenza: il gatto lotta con tutte le sue forze affinché il topo viva. La commedia ci appare preziosa per il suo equilibrio e per la sua intelligenza che si fa quasi palpabile”, scrive nelle note di regia Lino Spadaro.
Biglietti: unico 13 euro, ridotto per i soci Arci a 10. Prenotazioni: 392 1665196

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…