Blues d’autore al Raindogs di Savona

Venerdì 31 marzo alle 22 al Raindog della Officine Solimano di Savona concerto di Dead Man’s blues fuckers e Sator. Ingresso 5 euro con tessera Arci. The Dead Man’s Blues è l’evoluzione naturale della OneManBand di Diego Potron, che dopo quasi dieci anni e poco più di ottocento concerti all’attivo tra Italia e europa, trova in Christian Amen Amendolara (alla batteria) il compagno di viaggio ideale per ritornare in territori più desertici, distorti, psych blues e stoner. I Sator suonano un doom/sludge pesante, sporco e ossessivo, con venature psichedeliche kraut, influenzato da band come Black Sabbath e Pentagram ma anche Eyehategod e Neurosis. In Shit We Trust.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…