Bosso e Biondini a Cervo

Venerdì 19 agosto alle 21,30, sul Sagrato dei Corallini in piazza San Giovanni Battista a Cervo per il 53° Festival di Musica da Camera serata “alternativa” e speciale, con protagonisti Fabrizio Bosso e Luciano Biondini, “face to face”, un duo che si muove tra i richiami all’estetica del jazz, la libera improvvisazione e le influenze mediterranee; un dialogo stimolante tra artisti, un discorso musicale fluido, il pathos, emozioni e intensità espressiva.Fabrizio Bosso è innamorato della tromba sin da quando è bambino. Con grande passione, mai venuta meno, ha suonato di tutto: classica, jazz, pop, spiritual, latino, gospel, portando in ogni genere se stesso. Ha seguito ciò che gli veniva da dentro. Bosso, poliedrico ed estroso; Biondini, pronto alla risposta, intuitivo, personalissimo. Una splendida empatia. Voce alla tromba, a tu per tu con la fisarmonica, e poi spazio anche al flicorno con il suo timbro caldo e pastoso, strumento ideale per le proposte musicali della serata. In caso di maltempo, il concerto si terrà all’interno della Chiesa di San Giovanni Battista.

Biglietti: primi posti: € 25 – secondi posti: € 20 – ingressi: € 15; ragazzi dagli 11 ai 19 anni e studenti sino ai 26 anni: € 5; bambini sino ai 10 anni e disabili: ingresso gratuito.

 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…