Una cena a Carcare per presentare le nuove Osterie liguri secondo Slow Food

La Liguria della ristorazione cresce, non solo nell’alta offerta gastronomica, ma anche in quella delle osterie. Quelle della Guida Osterie d’Italia edita da Slow Food. Luoghi dove, seguendo la filosofia della Chiocciola, non solo si mangia bene ma si sta bene. Luoghi popolari dove le grandi materie prime del territorio sono proposte in piatti che guardano a tradizioni antiche a un prezzo accessibile a tutti. Luoghi fatti innanzitutto di persone e di storie

A cena con “Osterie d’Italia 2018”, la guida di Slow Food,martedì 5 dicembre al ristorante didattico “Antica osteria da Palmira” di via Castellani a Carcare. In compagnia con i responsabili di Slow Food Editore Eugenio Signoroni e Angelo Surrusca e i ragazzi del consorzio Valbormida Formazione verrà presentata la nuova guida con i dieci nuovi locali liguri entrati nel locale. Lo staff di formazione, executive chef Sandro Usai, con giovani studenti proporrà agli ospiti un menù a sorpresa con i piatti ispirati dalle proposte delle osterie liguri in guida, ripercorrendo tradizione e stagionalità del nostro territorio. A tutti sarà consegnata la Guida “Osteria d’Italia 2018”. Quota di partecipazione comprensiva di “Osterie d’Italia 2018”: euro 35. Prenotazione obbligatoria entro il 30/11/2017 tel. 3351351498 Elena – elena.dapelo@aesseffe.com

Queste le dieci nuove osterie liguri recensite nella guida:

Albenga: Il Mangiarino; Arenzano: Ochin De Ma; Badalucco: Cian De Bia; Casella: Antica Osteria Della Posta; Finale Liguri: Ai Torchietti; Finale Ligure: La Realidad; La Spezia: Il Centro; Lumarzo: Cornua; Magliolo: Osteria Del Cantoniere; Quiliano: Lorenzo Turco.

Queste, invece, le  Osterie segnalate con le Chiocciole, ovvero i locali che sono piaciuti in modo speciale per l’ambiente, la cucina, l’accoglienza in sintonia con Slow Food!

Cian De Bià a Badalucco; Magiargè Vini e Cucina a Bordighera; Mse Tutta a Calizzano; Armanda a Castelnuovo Magra; A Viassa a Dolceacqua; Da Ö Colla a Genova; Ostaia Da U Santu a Genova; La Molinella a Isolabona; La Brinca a Ne; Da Fiorella a Ortonovo; U Giancu a Rapallo; Gli Amici a Varese Ligure.

 

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...