Il Circolo fotografico San Giorgio conquista le prime pagine

Il Circolo fotografico San Giorgio di Albenga non è solo un sodalizio che raggruppa un manipolo di appassionati (e bravi) fotografi, ma anche un incubatore di nuovi talenti nel campo della fotografia. Nuovi talenti che si stanno facendo strada anche nel campo del fotogiornalismo.

Mentre cresce una nidiata di giovanissimi, seguiti personalmente dal presidente Paolo Tavaroli, con tanti nuovi soci provenienti dai corsi tenuti da Mario Rossello, due giovani fotografi- prodigio del Circolo Fotografico di Albenga, ormai specializzati in fotografia di reportage e fotogiornalistica, continuano a raggiungere le copertine delle grandi riviste e dei giornali.
Se Andrea Alai ha illustrato un’intera pagina del giornale l’Avvenire con il suo reportage sulle condizioni dei senza tetto di Milano durante l’emergenza gelo, il “viaggiatore” Gabriele Pedemonte ha avuto una foto pubblicata sul National Geographic. Non nuovo a questo genere d’imprese, con foto pubblicate sulle copertine delle riviste fotografiche nazionali, è previsto che le immagini di Pedemonte nei prossimi mesi ci riserveranno ancora il piacere di avere un ligure in copertina di Fotocult.

Intanto, altri soci del Circolo stanno preparando il nuovo Concorso Nazionale di S. Giorgio con Patrocinio FIAF, il nuovo sito associativo: www.cfsangiorgio.it; una serie di mostre che saranno allestite tra marzo e luglio in vari luoghi della zona e tante attività creative e fotografiche. La giovanissima Ania Gai ha partecipato con le sue fotografie alla selezione della squadra nazionale under 16 che rappresenterà l’Italia ai mondiali FIAP per i giovani del 2018.
Sino a  domenica i fotografi dell’attivissimo sodalizio ingauno, sono impegnati al Castello di Garlenda per uno stage di scatti inerenti alla fotografia di moda e al ritratto femminile. Il seminario sarà diretto dal noto maestro toscano Angelo Bani.

 

About the Author

Stefano Pezzini
Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio...