Classica e lirica a Salea (e sapori di Liguria)

Un programma ricco e di altissima qualità quest’anno a “MuSicALEA estate 2016”, l’ormai tradizionale rassegna musicale organizzata e diretta sotto il profilo artistico dal soprano Anna Maria Ottazzi. Nata con lo scopo di valorizzare con musica di qualità l’interno della suggestiva chiesa di Salea d’Albenga, dotata di un’ottima acustica per concerti classici e vocali-strumentali, quest’anno la rassegna riserverà diverse sorprese, da un originale concerto al pianoforte a quattro mani al variegato tributo musicale e teatrale a due grandissime cantanti del passato, Maria Callas e Renata Tebaldi. Come sempre, dopo i concerti, sul sagrato panoramico della chiesa ci sarà il buffet organizzato dagli abitanti di Salea che faranno apprezzare, insieme alla bellezza del territorio, i saporti ed i suoi vini di quella che da sempre è considerata la “terrazza della Piana”. Quest’anno, per la prima volta,verrà offerta anche una proposta senza glutine, a cura delle volontarie dell’Associazione Italiana Celiachia. 

Venerdì 9 settembre il primo concerto vedrà esibirsi in due i noti pianisti concertisti Chiara Nicora e Ferdinando Baroffio: sarà una performance originale, di rara difficoltà e bellezza: suoneranno al pianoforte, ma con un efflato ed arrangiamenti orchestrali, brani di Bach, Beethoven ed una sorpresa finale di grande effetto.

 Il secondo appuntamento, domenica 11 settembre, sarà invece un omaggio a Maria Callas e Renata Tebaldi.

Spiega Anna Maria Ottazzi: “In questa edizione ho pensato di ricordare, attraverso alcuni estratti del mio spettacolo “Maria Callas e Renata Tebaldi: fra mito e storia” queste due immense protagoniste della scena operistica degli anni ‘50, ‘60 e ‘70.

Di Maria Callas ricorre l’anniversario della morte il 16 settembre prossimo, e ho ragionato su un momento scenico in cui, nel rispetto del luogo sacro, si rende omaggio alla Divina ma anche alla sua rivale di sempre, la grande Renata Tebaldi.

La storia della loro rivalità riempì le pagine dei giornali negli anni in cui, entrambe famose e osannate, calcavano i palcoscenici del mondo”. Ad impersonare Maria Callas in un momento cruciale della sua carriera, sarà l’attrice Carla Migliardi. Renata Tebaldi avrà la voce di Silvia Repetto. La flautista Loredana Cardona, il pianista Ivano Turco ed il violinista Walter Matacena eseguiranno brani d’opera legati al repertorio delle due grandi cantanti, mentre il mezzosoprano verdiano Licia Stara canterà alcune arie d’opera presenti nel repertorio delle due cantanti.

 Il programma:

VENERDI’ 9 settembre ore 21

“L’Orchestra al pianoforte!”

Chiara Nicora Ferdinando Baroffio

pianoforte a 4 mani

Musiche di Bach-Reger, Beethoven, Gerswhin

 DOMENOICA 11 settembre ore 21

“MARIA CALLAS e RENATA TEBALDI fra storia e mito: TRIBUTO”

Licia Stara, mezzosoprano

Carla Migliardi, la “Divina”

Silvia Repetto è Renata Tebaldi

Loredana Cardona, flauto

Ivano Turco, pianoforte                 

 Walter Matacena, violino

da un’idea di Anna Maria Ottazzi

Musiche di Bellini, Mascagni, Ponchielli, Verdi…

 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…