Con la coop Brigì al Saccarello per ammirare la fioritura dei rododendri

La cooperativa Brigì di Mendatica, una realtà che sta diventando un punto di riferimento per gli appassionati della montagna, organizza per domenica 26 giugno una escursione dedicata agli amanti del trekking, ai fotografi e gli appassionati della natura in genere. Si tratta di riuscire a vedere uno spettacolo effimero ma di grande suggestione come la fioritura dei rododendri, piante di montagna che alla fine di giugno colorano con tutte le tonalità del rosa le pendici del Monte Saccarello, il più alto delle Alpi Marittime. La gita alla macchia di rododendri più estesa d’Europa è organizzata dalla cooperativa assieme alla Pro loco di Mendatica. L’itinerario:Monesi – Passo Garlenda – Rifugio Sanremo – Redentore – Tombino – Monesi. Il dislivello è di 600 metri circa e la gita dura 5-6 ore comprese soste. Ritrovo alle 9 di domenica 26 giugno a San Bernardo di Mendatica. Pranzo al sacco a carico dei partecipanti. Quota di partecipazione: 10 euro a persona (tesserati 2016: 8 euro). Il tesseramento consentirà di usufruire dei servizi del CTE e di prendere parte alle escursioni successive con uno sconto di 2 euro). Info e prenotazioni: Cte Alpi Liguri: 0183 38489 – 338 3045512 iat@mendatica.com

Prenotazione gradita entro le 12 di sabato 25 giugno.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…