Da Genova sulle rotte di delfini e balene

 Torna da aprile al 15 ottobre CrocierAcquario, lo speciale percorso che unisce la visita all’Acquario di Genova all’escursione in battello sulle rotte dei Cetacei nell’ambito del progetto di ricerca Delfini Metropolitani. Novità di quest’anno: a luglio e agosto partenze speciali al tramonto e il 14 agosto gita esclusiva di avvistamento all’alba. I visitatori dell’Acquario potranno cogliere l’opportunità di proseguire la conoscenza dell’ambiente marino acquisita lungo il percorso espositivo, con particolare riferimento al Padiglione Cetacei e agli incontri quotidiani A tu per tu con l’esperto, con un’esperienza diretta in mare aperto: un’escursione di mezza giornata seguendo le rotte dei mammiferi marini tra Genova e Portofino, nel cuore del Santuario dei Cetacei. Ad accompagnare il pubblico in ogni escursione un biologo marino dell’Acquario di Genova che svelerà tutti i segreti degli animali avvistati e illustrerà il codice di comportamento corretto per osservare i Cetacei senza disturbarli. 

La partenza (condizioni meteo permettendo) è prevista a partire da aprile ogni mercoledì e domenica dal molo Mandraccio alle 13. Ad agosto e settembre l’escursione partirà anche il venerdì, mentre a ottobre sono previste partenze solo la domenica fino al 15. Novità 2017: a luglio e agosto, alcune partenze speciali consentono di andare alla ricerca dei Cetacei al tramonto (6-13-20-27 luglio, con partenza alle ore 17; 3-10-17-24 agosto, con partenza alle ore 16.30). E per festeggiare ferragosto, il 14 agosto speciale uscita di avvistamento all’alba (partenza alle ore 7).

 

L’Acquario di Genova negli anni ha steso un “Codice” di avvistamento Cetacei, ad uso di tutti i frequentatori del mare, per una corretta attività di avvistamento che non li danneggi:

– Non intralciare il normale spostamento dei Cetacei, né modificarne il comportamento, né commettere azioni che potenzialmente ne provochino una reazione o un contatto fisico

– Non inseguire i Cetacei, né dirigere la barca direttamente su di loro. Lasciare che siano loro ad avvicinarsi alla barca.

– Nel caso di avvistamento di un branco fermo, avvicinarlo molto lentamente, con massima discrezione, dando loro il tempo di abituarsi alla presenza dell’imbarcazione, fino ad arrivare ad una vicinanza tale da poter documentare l’avvistamento, ma senza avvicinarsi oltre i 50 metri.

– Nel caso di avvistamento di branco in movimento con rotta diversa dalle rotta della barca, manovrare in modo da navigare in parallelo agli animali, o con rotta leggermente convergente (mai dirigersi perpendicolarmente verso di essi).

– Non reagire alla presenza di Cetacei con improvvise variazioni di rotta o di velocità, che potrebbero confonderli o disorientarli.

– Evitare di avvicinare Cetacei con piccoli.

 

Il percorso CrocierAcquario (Acquario di Genova + escursione in battello sulle rotte dei Cetacei) ha un costo di 47 euro per gli adulti, 23 euro per ragazzi (4-12 anni). L’escursione in battello sulle rotte dei Cetacei è acquistabile anche singolarmente ed è disponibile per le scuole su prenotazione, con minimo 50 persone.

Per informazioni e prenotazioni 010/2345.666, info@c-way.it.

 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…