Da San Lorenzo a Ospedaletti: pedalare

Ha svolto il suo ruolo, il suo servizio dal 1872 sino agli anni 2000. Adesso il tracciato dell’antica linea ferroviaria Genova Ventimiglia, almeno nel tratto che va da San Lorenzo a Ospedaletti, continua ad avere un grande ruolo turistico essendo di diventato una grande pista ciclabile lunga 24 chilometri.

img_1624.jpg

All’epoca della sua costruzione la ferrovia attraversava borghi e paesi e sfruttava quella piccola striscia di terra fra il mare e i campi, oggi invece attraversa cittadine di grande valenza turistica. Otto sono le tappe di questa ciclabile che negli ultimi anni è diventata una vera attrazione turistica che ha visto anche molti vip, ultimo Jovanotti, pedalare lungo il percorso. Le tappe sono San Lorenzo al Mare, Costarainera, Cipressa, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, Arma di Taggia, San Remo e Ospedaletti. La pista ciclabile si conclude appunto a Ospedaletti dopo aver accompagnato i visitatori alla scoperta di gran parte della riviera di Ponente. Il percorso tra mare e montagna e trova la sua fine fra Capo Nero e Capo Sant’Ampelio, un anfiteatro naturale di rara bellezza. Ovviamente lungo la ciclabile ci sono chioschi dove si affittano biciclette e punti ristoro.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…