Due fotografi del Circolo San Giorgio conquistano le riviste patinate

Paolo Tavaroli, fondatore e presidente del benemerito Circolo fotografico San Giorgio, è giustamente soddisfatto. Due suoi associati, infatti, hanno raggiunto livelli eccelsi (non sono i soli del circolo, a dire il vero) e, quindi, racconta i loro successi con un articolo per Liguriaedintorni.it Eccolo.

Due fotografi del Ponente, entrambi soci del Circolo Fotografico S. Giorgio di Albenga, si sono di recente messi in luce raggiungendo le pagine delle riviste nazionali.

Un progetto di Riccardo Bandiera per descrivere con la forza delle immagini chi viva l’avventura di una rara sindrome genetica e della disabilità ha trovato grande risalto sulla rivista Gioia che vi ha dedicato un ampio servizio. Il lavoro del fotografo imperiese dal titolo “Essenze invisibili” si concluderà con un libro ed una mostra patrocinate dal Comune di Ravenna e dall’Associazione Arteinte Social Project. 


Il promettente fotografo Gabriele Pedemonte, accostatosi al mezzo fotografico da soli due anni, ha già raggiunto con un suo scatto la copertina di una rivista di fotografia. 


Bandiera ha già un percorso artistico di notevole importanza e valore, costellato da premi e mostre importanti in Italia e all’estero. Socio della prima ora del Circolo S. Giorgio – sempre più una fucina di “campioni” – ne è oggi anche uno degli apprezzati docenti; mentre si auspica un percorso analogo per il “giovane” e bravo Gabriele Pedemonte che rappresenta il futuro del sodalizio ligure insieme ai nuovi soci che si stanno preparando ad affrontare tante sfide fotografiche a livello anche internazionale. Il S. Giorgio, infatti, è uno dei Circoli FIAP della Federazione Italiana ed è assai impegnato nelle Gare e nelle mostre a carattere Internazionale.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…