Finale, Cervone racconta i segreti del Maresciallo d’Italia Enrico Caviglia

Secondo appuntamento con “I segreti di Caviglia”. Il nuovo libro di Pier Paolo Cervone, giornalista, ex sindaco di Finale Ligure, dopo il successo di pubblico nell’Auditorium di Santa Caterina a Finalborgo, sarà di nuovo presentato domenica prossima, 9 aprile. Appuntamento sulla Terrazza dei Bagni Boncardo, lungomare Migliorini a Finalpia, alle 16,30. Cervone, con questa opera, completa la trilogia dedicata al Maresciallo d’Italia, grande protagonista del ‘900 italiano. Il volume (208 pagine, 36 foto), stampato a cura della Tipografia Ligure di Finale e Loano, arriva dopo le due biografie apparse nel 1988 (Enrico Caviglia il condottiero) e nel 1992 (Enrico Caviglia l’anti Badoglio). La seconda più decisamente approfondita e più curata grazie anche alla documentazione che Cervone aveva reperito all’Archivio centrale dello Stato, all’Ufficio storico dell’Esercito, al Ministero della Difesa e al Museo del Risorgimento di Milano. In quelle pagine veniva raccontata, in tutto il suo spessore, la figura del giovane ufficiale che partecipa alle campagne d’Africa di fine Ottocento, alla conquista della Libia (1911-1912) per poi essere grande protagonista della Prima Guerra mondiale con le vittorie sulla Bainsizza e nella battaglia di Vittorio Veneto che ha chiuso quell’inutile strage, dalla definizione di Papa Benedetto XV. Cervone sarà intervistato dal prof. Salvatore Finocchiaro.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…