Fiocco azzurro nella vasca delle foche all’Acquario di Genova

Come sempre sarà il pubblico dell’Acquario di Genova a scegliere il nome del sesto cucciolo della foca Tethy nato sotto la Lanterna. È un maschio di 12,7 kg ed è lungo circa 1 metro. Mamma e cucciolo sono in vasca espositiva insieme agli altri esemplari e i visitatori possono vedere, dal primo piano del percorso, mamma e piccolo mentre nuotano e osservarli nelle prime importanti e tenere fasi della vita del piccolo. Lo staff dell’Acquario sta seguendo giorno e notte – con videocamera a raggi infrarossi – il cucciolo e la mamma, per controllarne la crescita, l’allattamento, lo sviluppo della relazione madre-piccolo. Mamma Tethy per sostenere l’allattamento è passata da una razione giornaliera di 2,5-3 Kg di pesce a 6 Kg. Per Tethy, esemplare di Phoca vitulina di 23 anni, è il sesto cucciolo: nel ’99 Giotto, prima foca nata nella struttura genovese, nel 2003 la piccola Hope, nel 2004 Pallino, Freccia nel 2007 e Luna nel 2010. In questo primo periodo il rapporto mamma-piccolo è molto importante in quanto la madre trasferisce molte informazioni al neonato. Come lo staff dell’Acquario ha potuto osservare, ha da subito ha trasmesso il suo imprinting, porgendo il suo muso al piccolo, in modo che riconoscesse l’odore. Il piccolo si è dimostrato fin da subito vivace, curioso, esplora la vasca anche attraverso delle apnee lunghe, vista la sua tenerissima età.


Le foche ospiti dell’Acquario di Genova sono 6 esemplari: le due femmine adulte, Tethy e Selchie di 23 anni, i maschi adulti, Igor e Hannes, Luna, figlia di Tethy e il piccolo appena nato.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…