Genova, a Tursi si ricorda Alessandra Capocaccia Quadri

Giovedì 24 novembre alle 17 nella sala di rappresentanza di Palazzo Tursi a Genova avrà luogo un incontro dal titolo “Oltre l’attesa”, Poesia e musica nel ricordo di Alessandra Capocaccia Quadri. L’incontro è organizzato dalla Società di Letture e Conversazioni scientifiche e dall’Associazione Amici di Paganini, con il patrocinio del Comune di Genova.
Dopo un saluto dell’assessore Carla Sibilla e una presentazione di Emilio Maura, presidente della Società di Letture e Conversazioni scientifiche, interverranno Maria Novaro, presidente della Fondazione Novaro, Stefano Verdino, Professore della Facoltà di Lettere dell’Università di Genova, e Michele Trenti, compositore e chitarrista. L’incontro sarà l’occasione per ascoltare tre liriche musicate da Michele Trenti nell’esecuzione di Giulia Beatini (mezzosoprano) e di Valentina Messa (pianoforte), contenute nel libro “Oltre l’attesa” di Alessandra Capocaccia Quadri (Ed. De Ferrari). Saranno disponibili copie dei volumi dell’Autrice con offerta libera a favore del CEIS. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. 

 Alessandra Capocaccia Quadri è poetessa assai nota e moglie di Agostino Capocaccia, musicista e Preside della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Genova dal 1950 al 1968. Ha pubblicato sette raccolte di poesie editi da Mondadori, Vallecchi, Marietti, De Ferrari, con prefazioni illustri come quelle di Mario Luzi, Geno Pampaloni, Carlo Betocchi, riscuotendo notevole successo di critica e grande apprezzamento dai lettori.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…