Genova, da Satura la collettiva Dopo Fiera

S’inaugura sabato 25 febbraio 2017 alle ore 17:00 nelle suggestive sale di Palazzo Stella a Genova, la rassegna “ArteGenova 2017 il dopo Fiera” a cura di Mario Napoli. La mostra resterà aperta fino all’8 marzo 2017 con orario 15:00 – 19:00 dal martedì al sabato. Conclusasi con successo anche questa tredicesima edizione di ArteGenova, torna quella che per SATURA art gallery è la sua prosecuzione più naturale: Il dopo Fiera. Per il quinto anno consecutivo la rassegna occupa Palazzo Stella per continuare un percorso tra riflessione, estetica e mercato che il popolare evento genovese anche in questo 2017, come da tradizione, è riuscito a segnare perfettamente. Nuovo spazio ai lavori che hanno positivamente coinvolto il pubblico fieristico, con un altrettanto nuovo allestimento che permetta di soffermarsi sulle opere con maggiore attenzione, restituendo un’inedita formula tra contenuti, formati e tecniche differenti. 

Anche per quest’anno SATURA non si ferma all’evento in sé, creando un legame diretto tra la Fiera e lo spazio della galleria e invitando il pubblico a guardare un po’ più in là, oltre l’evento fine a se stesso. Un’occasione per SATURA di rinnovare il proprio approccio responsabile verso l’espressione visivo-contemporanea, confermando quella fruttuosa e dinamica congiunzione tra intenti e risultati che in oltre vent’anni l’hanno caratterizzata. 

 ARTISTI PRESENTI:

 Adriano Accattino, Vincenzo Accame, Guido Alimento, Domenico Asmone, Vincenzo Augenti, Marco Barberio, Gianfranco Baruchello, Novella Bellora, Marinida Biagini, Antonia Pia Bianchimani, Giorgia Bo, Stefano Borroni, Elisa Botta, Silvia Brambilla, Gianni Bucher, Ermanno Campalani, Rita Carlin, Oretta Cassisi, Lorenzo Castello, Paolo Cau, Angelo Maria Colombo, Nicoletta Conio, Antonio Cursano, Marina Dagnino Isnaldi, Giovanna D’Alessandro, Franco Dallegri, Carola De Antoni, Angelo de Francisco, Barbara Del Rosso, Ida Fattori, Maurizio Forno, Ilaria Franza, Carmine Galiè, Antonello Gangemi, Massimo Gilardi, Giorgio Gioia, Andrea Granchi, Paola Grillo, Hannes Hofstetter, Giovanni Ignazzi, Hilke Kracke, Pia Labate, Domenico Laezza, Antonella Laganà, Ricardo Laverde, Maria Grazia Lazzari, Giorgio Levi, Daniele Longoni, Chiara Lorenzon, Clara Luminoso, Antonio Mancini, MaMa – Massimiliano Marchetti, Paolo Marino, Mauro Martin, Andreas McMuller, Carlo Merello, Salvatore Milano, Angelo Muriotto, NECATI – Nello Catinello, Constantin Stan Neacsu, Gabriella Nutarelli, Judith Mary Offord, Piero Orlando, Kerstin Paillard, Paola Pappalardo, Paola Pastura, Claudio Pesce, Roberto Pestarino, Giuliana Petrolini Arcella, Romeo Petrone, Giorgio Luigi Piana, Alberto Pioggia, Edoardo Pisano, Paolo Residori, Paola Rizzi, Irene Rung, Fabio Giorgio Salvi, Rossella Sartorelli, Sara Scaramelli, Rita Scarpelli, Gio Sciello, Giorgia Scoma, Andrea Sesta, Rudy Sesti, Giampiero Sicurella, Elettra Spalla Pizzorno, Simonetta Spinelli, Antonella Stellini, Vito Stramaglia, Maria Tagliafierro, Giovanni Tomaselli, Fabio Valente, Veronica Villarino, Ivana Vio, Maria Teresa Vittone, Zoran Vuckovic, Paolo Zughetti.

 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…