Il coro russo di Rodnik al Teatro Sociale di Camogli 

Al Teatro Sociale di Camogli lunedì 23 ottobre alle 20.30 e martedì 24 ottobre alle 10.30, a cura di GOG Giovine Orchestra Genovese, salirà sul palco il coro dei bambini della scuola d’arte Rodnik. Per la prima volta in Italia, i giovanissimi eredi dell’immensa tradizione russa di educazione alla musica e al canto, in un repertorio che spazia tra musica classica e contemporanea, tra coro sacro e canto popolare.
La storia del coro Rodnik inizia nel 1992. Da 25 anni la direttrice del coro è Valentina Petelina, esponente onorato della cultura russa. In questi anni sono cresciute diverse generazioni di bambini alI’interno del coro, conosciuto non solo a Mosca, ma in tutta la Russia. Vanta esibizioni e i concorsi in diversi paesi del mondo come Bulgaria, Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca, Polonia, Austria, Finlandia, Svezia e Italia. Il canto corale è caratterizzato da una perfetta scuola vocale, da un suono dolce e emozionante che accompagna l’esecuzione di canzoni popolari russe e della musica classica russa. Accompagna al piano Lilia Shuvalova.
Biglietti: serale € 25,00 / € 18,00 – matinèe € 8,00 / € 7,00

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…