Il meglio di olio e vino ligure a Mare&Mosto di Sestri Levante

Jacopo Fanciulli, il nostro “inviato nel gusto e nel vino” ci racconta oggi una importante iniziativa organizzata a Sestri Levante: Mare&Mosto, una importante rassegna di vini e olii liguri.

Torna a Sestri Levante, il 14 e 15 maggio 2017, “Mare&Mosto – Le Vigne Sospese”, ed a fare “rumore” nella Baia del Silenzio saranno vini e oli liguri, durante la due giorni organizzata da AIS Liguria.

Questa edizione 2017 vede l’introduzione di alcune novità, volte a rendere più fruibile l’evento sia per il pubblico che per gli operatori presenti. Spazi più larghi tra gli espositori e una tensostruttura che proteggerà tutta l’area esterna garantiranno infatti di visitare i vari stand in modo più rilassato e senza temere maltempo o eccessivo caldo.

Sarà un evento di sicuro interesse che vede l’adesione di un gran numero di aziende vitivinicole liguri che esporranno i loro prodotti in questa edizione di Mare&Mosto, da Colli di Luni al Genovesato attraverso le Cinque Terre, dalla Riviera Ligure di Ponente a Dolceacqua, passando per Pornassio. Vale sicuramente la pena trascorrere qualche ora a degustare il meglio che la nostra regione può offrire, riscoprendone la grande qualità e peculiarità.

Una nuova proposta è stata pensata dallo staff tecnico di AIS Liguria per chi desidera approfondire la propria conoscenza specifica attraverso le degustazioni guidate. Oltre ai consueti appuntamenti nelle sale, a corollario dell’area espositiva, sarà possibile prenotare uno dei “Percorsi Degustativi Guidati”, itinerari riservati ad un massimo di quattro persone che, in compagnia di un Degustatore Ufficiale AIS, andranno a scoprire le diverse zone produttive liguri direttamente con i produttori.
Anche l’edizione 2017 vedrà la partecipazione di un consorzio extra regionale e di un ospite tecnico, rispettivamente il Distretto del Vino di Qualità Oltrepò Pavese (di cui consiglio caldamente di provare i grandi spumanti a base di Pinot Nero) e l’Azienda Clayver produttrice di vasi vinari in ceramica, i quali garantiranno un confronto produttivo con le realtà regionali e un approfondimento sulle nuove offerte in tema di materiali e contenitori.

Sempre in primo piano la comunicazione di vino e olio, con la Tavola Rotonda dedicata al ruolo delle guide sul vino e gli incontri con Luigi Caricato, scrittore ed oleologo, che affronterà i temi di grande attualità sulla difesa della cultivar Taggiasca.

In definitiva Mare&Mosto è un evento da non perdere per chi ama la nostra Liguria e per chi vuole conoscerla sempre meglio.

Jacopo Fanciulli

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…