Il Quartetto Guadagnini a Cervo

Giovedì 25 agosto, alle 21,30 sul Sagrato dei Corallini, in piazza San Giovanni Battista a Cervo, per il Festival internazionale di musica da Camera arrivato al numero 53, sarà protagonista Il Quartetto Guadagnini, giovanissima eccellenza del panorama musicale italiano. Sono giovani e affiatati, si formano con i preziosi insegnamenti del Quartetto di Cremona (costituito da musicisti genovesi) presso l’Accademia “W. Stauffer”: Fabrizio Zoffoli – violino, Giacomo Coletti – violino, Matteo Rocchi – viola, Alessandra Cefaliello – violoncello: ecco il Quartetto d’archi Guadagnini. Il repertorio cameristico spazia dal classico al romantico. Il quartetto ha vinto il premio dedicato a Piero Farulli all’interno della XXXIII edizione del Premio “Franco Abbiati”, il più prestigioso riconoscimento della critica musicale italiana. Il Quartetto Guadagnini nasce nel 2012 e da allora “calca la scena” di molte tra le più prestigiose realtà musicali nazionali e ha già ricevuto premi e importanti riconoscimenti.  IL PROGRAMMA:

W. A. Mozart

Quartetto per archi n° 15 in re minore K 421

 1. Allegro

2. Andante

3. Minuetto e trio. Allegretto

4. Allegro ma non troppo

A. Dvořák

Quartetto per archi n. 12 “Americano” in fa maggiore, op. 96

1. Allegro, ma non troppo

2. Lento

3. Molto vivace

4. Finale

In caso di maltempo, il concerto si terrà all’interno della Chiesa di San Giovanni Battista.

Biglietti: primi posti: € 25 – secondi posti: € 20 – ingressi: € 15; ragazzi dagli 11 ai 19 anni e studenti sino ai 26 anni: € 5. Bambini sino ai 10 anni e disabili: ingresso gratuito.

 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…