Il vecchio West in scena a Valleggia

Fine settimana all’insegna del vecchio West a Valleggia, trasformata, sabato 25 e domenica 26 giugno, in un villaggio dove si incontrano cow boy e indiani. Al campo sportivo, infatti, ritorna il Festival dei giochi antichi e di strada, arrivato all’edizione numero cinque. Assieme a giochi e divertimento per grandi e piccoli, ci saranno musica, tradizioni da riscoprire e ovviamente anche un ricco menù di gustosi piatti del territorio. La manifestazione, come sempre, è promossa dall’associazione “Tagliate senza frontiere” che promuove la tradizionale colonia estiva “Don Angelo Genta”. Novità di questa edizione è il tema Far West. Chi arriverà a Valleggia troverà cercatori d’oro, indiani e cow boy. Si comincia sabato 25 giugno dalle 17 con i laboratori a tema “Western’’ per i bambini, calandoli in un’atmosfera molto particolare. Il divertimento è però assicurato per tutti grazie alla. La compagnia dell’Ingegneria del buon sollazzo di Firenze, presenza immancabile del Festival, metterà a disposizione gratuitamente antichi giochi popolari, costruiti artigianalmente. Biblis, con Paolo Mantero, proporrà invece originali giochi da tavolo, coinvolgendo grandi e piccini. Il gruppo Mucchio Selvaggio sarà presente durante le due giornate della festa dando la possibilità di sperimentare l’ebbrezza della cavalcata. Ancora sabato, alle 19, appuntamento con l’Aperiwest ravvivato dalle note di giovani band locali. Dalle 21.30 in poi la musica dei “Cheese and Pears’’ accompagnerà la serata. Domenica 26 giugno si riparte alle 17: merenda con bomboloni e altre specialità, giochi, laboratori, e ulteriori iniziative. Dalle 19 riapriranno gli stand gastronomici. Dalle 20.30 protagonista l’Oasi latina che farà provare al pubblico travolgenti balli country. Durante il Festival avverrà la premiazione del concorso ‘’Storie ed immagini dal vecchio West’’ a cui hanno partecipato le scuole materne, elementari e medie del Comune di Quiliano. 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…