Il vetro di Altare protagonista a Savona e al Museo di Villa Rosa

Un fine settimana all’insegna di grandi eventi per il Museo dell’Arte Vetraria di Altare. Il polo culturale valbormidese sarà infatti tra i protagonisti, da venerdì 29 settembre a domenica 1° ottobre, della rassegna di Confcommercio Stile Artigiano, quest’anno dedicata proprio al tema del vetro. Ma non solo: sabato 30 settembre, il museo altarese ospiterà anche l’atteso vernissage di Altare Vetro Design 2017, settima edizione della mostra dedicata al design del vetro, che ospiterà quest’anno Alessandra Baldereschi. Da non perdere dunque, nella centralissima piazza Sisto di Savona, la tredicesima edizione della rassegna Stile Artigiano, alla quale il Museo dell’Arte Vetraria parteciperà con un suo stand espositivo dedicato: punto di riferimento per la cultura del vetro e la sua lunga storia industriale ed artistica nella provincia di Savona, il Museo si aprirà così al pubblico della kermesse. Tutti gli stand espositivi di «Vetro protagonista di Stile» saranno aperti, ad ingresso libero, venerdì 29 settembre dalle 15 alle 22, sabato dalle 10 alle 22, e domenica 1° ottobre dalle 10 alle 19.Ma per tutti gli appassionati, impossibile perdere, sabato 30 settembre alle 17, l’inaugurazione della settima edizione di Altare Vetro Design. Protagonista della rassegna annuale, entrata ormai tra gli appuntamenti fissi nel circuito di appassionati ed addetti ai lavori, sarà Alessandra Baldereschi, designer milanese nota a livello internazionale, inserita già nel 2010 tra i dieci migliori designer di nuova generazione, che proporrà una sua particolare e poetica interpretazione del «materiale» vetro, declinata con la collaborazione del maestro vetraio Jean-Marie Bertaina e di Vincenzo Richebuono.

Alessandra Baldereschi si ispira al mondo della natura, boschi e giardini innanzitutto, e anche per AVD ha pensato una collezione di oggetti “botanica-fantastica” che traggono spunto dai modelli in uso presso i laboratori di biologia, che permettono di conoscere in modo sintetico i vari elementi che compongono piante e fiori dell’autunno.


Collezioni soffiate dal maestro Jean-Marie Bertaina che da Biot, sulle alpi francesi da anni ormai opera ad Altare nella fornace dimostrativa del museo.

Inoltre ha proposto dei preziosi bottoni gioiello a forma di foglia stilizzata, che possono essere utilizzati anche come spilla o ciondolo, declinati nelle gradazioni dei verdi della primavera e dell’estate e negli aranci dell’autunno, realizzati con la vetrofusione dall’altarese Vincenzo Richebuono.
Altare Vetro Design: dal 30 settembre al 12 novembre 2017, dalle 14 alle 18 al Museo dell’Arte Vetraria Altarese.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…