Il violino di Uto Ughi al Teatro Sociale di Camogli 

Sabato 18 febbraio alle 20.30 (biglietti 20 e 15 euro), a cura della Giovine Orchestra Genovese Uto Ughi in concerto, con Uto Ughi (violino) e Alessandro Specchi (pianoforte) al Teatro Sociale di Camogli. Il Teatro Sociale, nato per la musica e restaurato con una progettazione acustica all’avanguardia, ospita in concerto uno dei più celebri violinisti del mondo. Uto Ughi, erede della tradizione che ha visto nascere e fiorire in Italia le prime grandi scuole violinistiche, non solo è uno dei più grandi virtuosi dei nostri tempi, ma anche una delle figure più popolari della scena musicale degli ultimi decenni. In questa occasione eseguirà, accompagnato da Alessandro Specchi al pianoforte, Sonata in re maggiore op.9 n.3 “Tamburino” di Jean-Marie Leclair, Sonata in la maggiore op. 47 “Sonata A Kreutzer” di Ludwig van Beethoven, Havanaise op.83 e Introduction e Rondò capriccioso op.28 di Camille Saint-Saens; Fantasia sulla Carmen op.25 di Pablo de Sarasade.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…