In mostra ad Alassio i presepi di Paolo Zampiga

Dal 1 al 20 dicembre 2016 ad Alassio, presso l’Associazione Vecchia Alassio di via XX Settembre 7, in sala Carletti, sarà visitabile la mostra di presepi realizzati dell’artista/artigiano Paolo Zampiga. Presepi di varie dimensioni e forme, secondo la migliore tradizione, rappresentanti paesaggi che vanno dal palestinese al romano, dal medioevale a quello tipicamente ligure composto addirittura da pietre locali come quella di Cisano sul Neva. Ed è proprio la pietra parte del materiale utilizzato per la costruzione dei presepi composti anche con l’utilizzo del gesso e del polistirolo e fatti esclusivamente a mano. Un lavoro meticoloso ed attento; esaltare il dettaglio, il particolare, questo è la caratteristica principale dell’artista, che rende i suoi presepi inimitabili. Paolo Zampiga, grande protagonista del turismo e dell’accoglienza alassina negli Anni ‘70 e ‘80 (del resto lui, romagnolo, il turismo lo ha nel sangue) con la conduzione dello storico Bar Talmone di Alassio, ha scoperto la sua bravura artistica con la pensione e le fotografie dei suoi presepi dimostrano la sua bravura. Una visita alle sue Natività è d’obbligo. Anche per i laici.  Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 20. Ingresso libero.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…