La cultura del vino e dell’olio a Portovenere

Sabato 13 maggio, alle 10, nella Villa romana del Varignano, a Le Grazie di Portovenere, presentazione della VII edizione della Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, realizzata con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Un fine settimana di grande impegno per i sommelier AIS. L’evento ha l’obiettivo di promuovere e diffondere la conoscenza del prestigioso patrimonio culturale vitivinicolo e oleario delle nostre Regioni. Tema di quest’anno: “Vitigni e cultivar tradizionali: un’identità da preservare, un patrimonio da valorizzare”.

Appuntamento per la tappa ligure alle Grazie di Porto Venere, nel complesso museale della Villa Romana del Varignano, un sito sapientemente recuperato negli ultimi anni che rappresenta un patrimonio archeologico ed artistico di immenso valore. Dalle 10,30, dopo i saluti di rito, alla presenza del sindaco Matteo Cozzani, saranno introdotti i temi della Giornata dal Direttore Generale ICQRF del Ministero delle Politiche Agricole Oreste Gerini, dal Presidente Nazionale AIS Antonello Maietta, dal Presidente di AIS Liguria Alex Molinari e da Serena Bertolucci, Direttore del Polo Museale della Liguria.

Il pubblico presente beneficerà di una visita esclusiva al sito condotta dalle archeologhe del Polo Museale, alla quale seguirà una degustazione di vini, oli e prodotti tipici del territorio con i sommelier AIS della delegazione spezzina.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…