La Fortuna bussa al Teatro Ambra di Albenga

Lunedì 30 gennaio alle 21 “La fortuna con l’Effe Maiuscola” di Edoardo de Filippo, regia di Alfonso Rinaldi, apre la rassegna Teatrale “AlbengAteatro2017”, che si svolgerà al Teatro Ambra di Albenga. Ad organizzare l’Associazione Culturale Teatro Ingaunia, sotto la direzione artistica dell’attore Mario Mesiano, in collaborazione con il Comune di Albenga, Assessorato alla Cultura. Per la prima volta sarà rappresentata ad Albenga una commedia di Eduardo, interpretata magistralmente dalla famosa compagnia Masaniello di Torino, grandi interpreti del compianto autore napoletano.

La commedia, scritta a quattro mani da Armando Curcio ed Eduardo De Filippo, è ambientata nella Napoli post-bellica e racconta la miseria e l’arte di arrangiarsi, attraverso uno spaccato di vita familiare intriso di sberleffi, risate ed equivoci. Il testo condensa tutti gli elementi tradizionali del teatro di Eduardo, sempre attento ad evidenziare la condizione di bisogno e di ingiustizia sociale, o addirittura esistenziale, dell’uomo. Giovanni Ruoppolo vive una vita di miseria, stenti e sventure con la moglie Cristina ed il loro figlio adottivo Erricuccio. Benché ferito ed amareggiato, non rinuncia, però, mai alla lotta con la vita per affermare la propria dignità e si industria come può in mille iniziative, che il più delle volte falliscono. Finalmente, un giorno, anche in casa Ruoppolo, inattesa, arriva la fortuna con l’Effe maiuscola….

In Scena: Alfonso Rinaldi, Pina Porzio, Francesco Di Monda, Silvia Ruggiero, Claudio D’Acierno, Angelo Alù, Aniello Santoro, Salvatore Puzo, Giulia Diglio, Valentina Marsico, Daniele Stolfa, Francesco Del Negro, Francesca Zago, Cristina Guadagni, Rosalba Scisciola, Piero Sarcina.

“Ho cercato di trovare nella memoria del teatro albenganese una rappresentazione di una commedia del grande Eduardo de Filippo ma non abbiamo trovato riscontri, quindi siamo veramente orgogliosi di portare, per la prima volta ad Albenga “Il Teatro di Edoardo”, commenta Mesiano.

La rassegna albenganese, giunta alla sua decima edizione, oltre a proporre la classica rassegna di Teatro di Prosa, che comprende sei spettacoli, propone anche una rassegna parallela di tre spettacoli di Cabaret, con abbonamento ridotto per chi già abbonato alla Prosa ed un spettacolo di Teatro d’Avanguardia, un Romeo e Giulietta portato in scena magistralmente da Eva Cambiale, Carlo Orlando, Manuel Zicarelli e dai ragazzi della Compagnia del Barone Rampante, fuori cartellone a prezzo unico, dieci spettacoli per soddisfare e sviluppare a pieno l’esigenza culturale di tutti.

La campagna abbonamenti si chiude lunedì 30 gennaio 2017 con l’inizio della rassegna, sarà possibile acquistare i biglietti tutti i lunedì e venerdì, dalle 16 alle 18 direttamente in Teatro, o in prevendita presso Libreria “Le Torri” Albenga e “Bar Bacicin” Ceriale.

Info
+39 328 7065631.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…