La guerra delle verdure al teatro dei Cattivi Maestri

Domenica 19 febbraio alle 16.30 al Teatro dei Cattivi Maestri alle Officine Solimano di Savona per la stagione Teatro bimbi ancdrà in scena La guerra delle verdure, di Daniel Gol con Gaia De Marzo e Marco Laganà. Durata 50 minuti.In un improbabile campo di battaglia, due bizzarri ed impacciati soldati nemici si attaccano senza pietà, utilizzando come armi semplici verdure con effetti devastanti. Fino a quando, durante l’assurdo e violento scontro, compare un bambino che chiede aiuto. I bambini e i genitori ridono di questa assurda guerra che usa assurde armi. Assurda, sì, come assurde sono le guerre. Uno spettacolo che tra il gioco e il riso affrontare un tema da grandi, una metafora dell’ingiustizia e dell’insensatezza che le guerre di tutti i tempi rappresentano. Attraverso un lavoro divertente, ma al contempo significativo e vibrante, lo spettacolo ci offre un’occasione per riflettere e discutere sul tema della pace, dell’uguaglianza e dell’aiuto ai più deboli. La nota conclusiva è una dedica ai bambini spettatori, che, con la loro semplice presenza, portano i soldati alla conclusione del conflitto, e alla volontà di ricominciare a costruire insieme. Considerato il periodo, è bene che i nostri figli lo vedano!

Biglietti: bimbi € 5, adulti € 7.
Info e prenotazioni: Tel. 392 1665196, cattivimaestri@officinesolimano.it 

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…