La Liguria delle fiabe si ritrova a Genova 

Martedì 17 ottobre dalle 16,45, presso la Sala del Bergamasco della Camera di Commercio di Genova (Palazzo Tobia Pallavicino – via Garibaldi, 4) ci sarà il seminario dedicato alle fiabe europee: Euro Fabula Loci – condividere e valorizzare il patrimonio narrativo, una rete europea per la fiaba.
Il patrimonio folklorico dei popoli che costituiscono l’Europa è estremamente ricco e vicino per tematiche, personaggi, stile narrativo e non è difficile rintracciarvi suggestioni ed elementi di riflessione comune. Uno degli elementi più interessanti di questo patrimonio comune è rappresentato dal “mondo delle fiabe”.

“Il progetto nasce tre anni fa, grazie alla sinergia con il nostro partner francese GIP FIPAN: abbiamo condiviso le nostre conoscenze sul mondo della fiaba con l’intento di partecipare al programma finanziato dalla commissione UE “Creative Europe.” – spiega Bruno Guzzo, editore di Sagep – “Con questo seminario presentiamo i risultati di tre anni di lavoro condiviso con i nostri partner francesi e polacchi. Il progetto Fabula Loci ha l’obiettivo di valorizzare un particolare aspetto del patrimonio immateriale europeo, attraverso un confronto tra le diverse interpretazioni delle fiabe di regioni europee, sperimentando strumenti innovativi che potranno contribuire alla creazione di una “Via europea al fiabesco” aperta al contributo ed alla partecipazione di altri paesi Europei oltre a quelli del partenariato. Il progetto apre la strada per la creazione di una rete europea che approfittando dei programmi di cooperazione della UE, possa realizzare progetti di valorizzazione del Patrimonio Culturale Immateriale Europeo.
Partendo da 2 fiabe per ciascuno dei partner si è costruito un percorso linguistico che permette dialogo tra le diverse culture. Il risultato del lavoro è un libro adatto a tutti (multilingua: italiano, francese, polacco e inglese) che sfrutta anche le nuove tecnologie della realtà aumentata per incrementare il suo messaggio.

Il libro sarà uno strumento per la realizzazione di laboratori didattici a tema, per le scuole di primo e secondo grado della Liguria (suddivise in cinque macro aree tematiche: Genova, La Spezia, Savona, Imperia e Entroterra Ligure). I laboratori, già programmati per l’inizio dell’anno scolastico 2017-2018, saranno tenuti da Anselmo Roveda, con il supporto della rete delle biblioteche liguri.

About the Author

Stefano Pezzini

Vecchio cronista alla Stampa, mai saggio…